Notizie

Rotary Club di Bruxelles Ovest (RCBO)

Rotary Club di Bruxelles Ovest (RCBO)

Il Rotary Club di Bruxelles Ovest (RCBO), presieduto dal farmacista Norbert De Clercq, ha beneficiato oggi di una vera e propria lectio magistralis sulla politica di Difesa Europea da parte del Generale Claudio Graziano, Presidente del Comitato Militare dell’Unione Europea.

Nel corso di una video-conferenza zoom, il Generale Graziano, già Capo di Stato Maggiore della Difesa italiano, assistito dal Comandante Giovanni Maria Galoforo, ha presentato il ruolo del Comitato Militare dell’Ue ed illustrato le origini e lo sviluppo della politica di difesa dell’Ue. I lavori sono stati aperti dal Capo del Protocollo del Rotary Club di Bruxelles Ovest, l’arbitro internazionale di kendo Emilio Gomez, e dal responsabile della Comunicazione Marc Frere, già segretario generale del Comune di Bruxelles.

Il Presidente del Club, Norbert De Clercq, ha dato il benvenuto e salutato il Generale Graziano ed i numerosi ospiti, prima di dare la parola al Gen. (ris) della Guardia di Finanza Alessandro Butticé, presidente nominato per l’anno rotariano 2021/2022 e tesoriere del Club, per presentare, secondo le abitudini rotariane, il suo invitato personale.

Il Gen. Butticé ha messo in evidenza che il Generale Graziano ricopre la più alta carica militare dell’Ue, con il grado di Generale che, con quattro stelle, raggiunge in Italia il solo Capo di Stato Maggiore della Difesa, a differenza degli altri Capi di Stato Maggiore delle Forze Armate e dei Comandanti Generali di Carabinieri e Guardia di Finanza, la quarta stella dei quali è solo funzionale, perché restano dei Generali di Corpo d’ Armata.

E quello di Capo di Stato Maggiore della Difesa, dopo esserlo stato dell’Esercito, era l’incarico ricoperto da Graziano prima di essere nominato alla presidenza del Comitato Militare Ue, del quale fanno parte i Capi di Stato Maggiore della Difesa dei 27 stati membri. Ha quindi illustrato il prestigioso corso professionale ed accademico del vertice militare europeo, che ha compreso numerosi incarichi in delicati teatri operativi all’estero.

Nel corso del suo dettagliato intervento, che ha catalizzato l’attenzione del numeroso pubblico collegato da Bruxelles e da diverse altre città italiane ed europee, il Generale Graziano ha voluto sottolineare che: “l’Ue ha fatto molta strada per diventare un partner per la sicurezza credibile, su scala. Globale, con la necessaria resilienza. Ma per essere un vero punto di svolta, ha bisogno che gli stati membri forniscano il sostegno necessario a tutte le iniziative Ue relative alla difesa, in termini di capacità, missioni e operazioni, per il bene della credibilità dell’intero progetto di difesa dell’Ue”.

Tra il numeroso pubblico, che ha animato una lunga serie di domande e risposte col Generale Graziano, oltre ai tanti rotariani, diverse personalità civili, militari, del mondo accademico e delle istituzioni dell’Ue. Tra questi, il Vice Segretario generale emerito ONU, e già vice ministro degli Affari Esteri, Staffan de Mistura, il Gen. S.A. Roberto Nordio, Rappresentante Militare d’Italia presso l’Ue e la Nato, il Gen. Gerardo Restaino, Vice Comandante Militare di Roma ed il Gen. Claudio Zanotto, della Direzione Generale della Sanità Militare. Presente anche Massimo Baldinato, in rappresentanza di Leonardo Spa.

Tra i numerosi rotariani presenti, oltre che quelli del Club di Bruxelles ovest ed altri Club belgi, erano rappresentati i Rotary Club di Roma Capitale, Roma Nord-Est, Firenze-Est, Monte Argentario, Verona Nord, Cividale, Parigi la Défense Courbevoie e Wiesbaden-Rheingau.

Contatti diretti

Indirizzo:
Radio Internazionale VZW
Risstraat 3
3600 - Genk [Belgium]


Mobile:
(Italiano: Giuseppe Allegro)
+32 479 66 06 87

(Nederlandstalig: Rosaria Ciarlo)

+32 497 86 02 82

E-mail: info@radiointernazionale.be

BTW: 424 382 126

Seguici sui Social